• Michela Bevilacqua

Lasergame e realtà virtuale fanno volare il Play Modena

Il caldo non ha fermato il divertimento al Play Modena, il festival del gioco che si è svolto dal 20 al 22 maggio a Modena. E come sempre non abbiamo fatto mancare il nostro apporto allestendo all’aperto 150 metri quadri di arena gonfiabile con i fucili lasertag e 120 metri quadri di arena di realtà virtuale assieme a Vrclub Italy, il nostro nuovo prodotto che porta il lasergame ad un altro livello, quello virtuale.


“Un palcoscenico importante che ci ha portato ad esprimere il massimo della nostra potenzialità - ha affermato Valerio Di Bona, Ceo Ltc - dopo il successo di Romics e quello del Comicon di Napoli abbiamo avuto la conferma che i giocatori sono sempre più propensi a testare la realtà virtuale.


Centinaia le persone che hanno giocato indossando i visori di Vrclub Italy e immergendosi in un mondo virtuale dove lo sparatutto si è trasformato in una cooperazione tra squadre in un ambiente altamente immersivo”.


“E’ la nuova frontiera del gioco - ha continuato Giuseppe Rocco, marketing manager Ltc - provenendo dal mondo dei giochi tattici per noi è il naturale sbocco della nostra attività che, in questo modo, abbraccia tutti i campi del gioco: quello dal vivo con l’arena gonfiabile e i fucili e quello nel mondo virtuale grazie ai visori.


E l’apprezzamento e la soddisfazione del pubblico che ad ogni fiera ed ad ogni evento ci viene a trovare sempre più numeroso ci dimostra che stiamo andando nella direzione giusta per offrire davvero un divertimento a 360°”.



20 visualizzazioni0 commenti