• Michela Bevilacqua

Trasformare uno sport di nicchia in realtà imprenditoriale di successo: la storia di Lasertag Club

La nascita e l'evoluzione del lasergame nelle parole del co-fondatore Giuseppe Rocco, intervistato nell'ambito della seconda serata di "Te lo racconto io il Molise"


Trasformare un'attività agonistica estremamente di nicchia come il softair in un'attività imprenditoriale di successo. La storia di Lasertag Club e della sua 'costola' VRClub è stata protagonista della seconda serata di "Te lo racconto io il Molise", evento estivo che l’associazione culturale “Il villaggio della cultura” sta realizzando in collaborazione con il Comando Militare Esercito “Abruzzo Molise”.


Tra gli ospiti della serata anche Giuseppe Rocco, co-fondatore assieme a Valerio Di Bona e Luca Carpinelli di Lasertag Club che ha spiegato la nascita e l'evoluzione del progetto Ltc che è uscito fuori dai confini molisani arrivando a conquistare i palcoscenici più importanti dell'Italia.


"Con Lasertag Club - ha affermato Giuseppe Rocco - nata assieme ai compagni di avventura Valerio Di Bona e Luca Carpinelli, siamo stati protagonisti di eventi di rilevanza nazionale e internazionale come Romics a Roma, Comicon a Napoli, Play Modena a Modena, ma anche nei parchi gioco con più affluenza e nelle località turistiche di punta dalla Puglia al Nord Italia.


Con VRClub abbiamo deciso di puntare tutto sulla realtà virtuale e il Metaverso creando una società assieme a Valerio Di Bona con la quale abbiamo aperto la prima sala virtuale in Molise proprio a Campobasso. Una scelta, questa, dettata dalla volontà di puntare sulla nostra terra, il Molise, ed espanderci fino al nord Italia”.


LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL SITO DEL QUOTIDIANO DEL MOLISE

17 visualizzazioni0 commenti